Indietro

Scegli Thermal: la porta blindata firmata Alias che ti protegge dalle aggressioni esterne, anche climatiche!

I materiali metallici con cui è costruita una porta blindata, se da un lato risultano necessari per le prestazioni antieffrazione, dall’altro possono favorire il flusso di energia dalla temperatura maggiore (interna) a quella minore (esterna) con conseguente spreco di energia e spesso anche formazione di condensa visibile solitamente sul telaio e, nei casi peggiori, anche di muffe.

Per questo il dipartimento di Ricerca&Sviluppo Alias ha ideato una soluzione brevettata e progettato una generazione di porte blindate totalmente a taglio termico, senza intaccare il noto design delle proprie porte e mantenendo i medesimi ingombri.

Una soluzione capace di risolvere il problema della continuità della trasmissione del calore nel giunto tra telaio, controtelaio e parete.  

Thermal è la porta blindata di Alias, la cui struttura è composta da un controtelaio con estruso in PVC e armatura in acciaio, abbinato con anta coibentata con materiale tecnico altamente performante. Una soluzione che garantisce elevati livelli di efficienza energetica grazie alla riduzione della trasmittanza termica (massimo 0,8 W/m2K), un abbattimento acustico di 40 dB ed è in Classe 3 antieffrazione-EN 1627. 

In questi ultimi anni l’ecosostenibilità e soprattutto l’isolamento termico sono cresciuti d’importanza e le porte blindate, che per fornire sicurezza devono contenere un “po’ di metallo” al loro interno, meritano un’ulteriore attenzione sotto l’aspetto dell’isolamento termico. Alias lo ha ottenuto modificando il giunto della porta. Per evitare il ponte termico del nodo telaio-controtelaio è stata realizzata e brevettata da Alias una soluzione particolare che sfrutta le capacità di isolamento termico dei materiali plastici. Si crea così una discontinuità nella struttura metallica con lo scopo di ridurre la trasmissione del calore. Naturalmente viene perfettamente mantenuta la capacità antieffrazione della porta riducendo la formazione di condensa e la trasmittanza termica del nodo telaio-controtelaio-muro. Il valore di Uf ottenuto è di circa 4 volte inferiore a quello di una struttura blindata standard e permette di rispondere alla richiesta di performances più elevate in termini di isolamento termico.

PARTICOLARITÀ TECNICO/ESTETICHE

possibilità di serratura motorizzata, anche integrata a sistema domotico, rivestibile con tutti i tipi di pannelli sp. 6mm oppure 15 mm. Non viene minimamente compromesso ingombro e design della porta