Indietro

Chiusure di sicurezza: porte blindate e serrature cilindro europeo

La “soglia”, si sa, rappresenta quel valore culturale e architettonico per eccellenza che storicamente divide la sfera “pubblica” da quella “privata”, sia su scala urbana (pensiamo a “Porta Romana” e alle porte delle città “murate” romane o medievali) che residenziale.
Se ci pensate, è l’unico oggetto della casa e delle architetture che viviamo, che utilizziamo tutti i giorni.
Alias restituisce alla porta d’ingresso quel valore culturale che aveva perso declinando il suo essere a pura “funzione”: apro e chiudo un oggetto dotato di catenacci, chiusure di sicurezza, cerniere a vista o a scomparsa. 

CHIUSURE DI SICUREZZA PORTE BLINDATE ALIAS

Introducendo nella progettazione e nella produzione della porta i valori di qualità, modernità, ricerca, sia dal punto di vista tecnico/costruttivo* che estetico.
Affiancando la ricerca tecnica e formale al valore squisitamente funzionale dell’oggetto “porta”.

Ma cos’è, il design, cosa è l’architettura? per dirla con le parole del padre dell’estetica architettonica contemporanea, Mies Van Der Rohe: “La forma è funzione”.

La porta blindata Alias, “oggetto architettonico” e non semplice funzione, arricchisce con le caratteristiche tipiche del design una delle parti più importanti della casa.
Tutto questo è senz’altro esaltato dal “progetto Wing” che trasforma la funzione delle porte blindate e chiusure di sicurezza in un elemento che con delicatezza e discrezione arricchisce un interno permettendo all’architetto di trovare nella soglia un’occasione per esaltare le qualità del suo progetto e la bellezza di un interno.
Disegnata da Ivo Pellegri, Wing rappresenta una “SOLUZIONE PROGETTUALE” pensata dall’architetto per l’architetto.  La soglia diventa così un’opportunità, non più un limite.  

Opportunità, quelle che si possono sfogliare nei cataloghi Alias, dotate di una grande flessibilità rispetto a progetti con esigenze diverse e che possono offrire anche all’impresa un paniere di possibilità che vanno incontro a ogni esigenza di capitolato, arricchendo sempre con contenuti tecnici ed estetici di pregio qualunque livello di prodotto.

L’IMPORTANZA DELLE SERRATURE A CILINDRO EUROPEO

Dal punto di vista tecnico costruttivo, il cilindro europeo è un elemento molto importante delle porte blindate, poiché soggetto ad un utilizzo costante nel tempo ed è il primo punto di attacco da parte dei ladri.

Ce lo insegna una città come Milano, che resta la “capitale del crimine” dal punto di vista della statistica dei furti in abitazioni. Esso deve essere anzitutto affidabile e resistere all’usura, causa di un gioco meccanico che potrebbe agevolare il ladro nella sua manipolazione.

Alias ha scelto quindi di dotare le porte blindate con serrature a cilindri europeo, la soluzione di gran lunga più richiesta oltre che per la sua performance tecnica, anche per la sua praticità. 

Uno degli aspetti più apprezzati, infatti, è anche la dimensione della chiave, facilmente tascabile, ma il vero vantaggio è quello di poter eseguire delle masterizzazioni, che permettono di aprire più sistemi di chiusura con una stessa chiave. 

Alias ha scelto 3 tipologie differenti di serratura a cilindro europeo, che variano per prezzo e grado di sicurezza: 

  • Tipo E
  • Tipo A
  • Tipo S. 

Si caldeggia la scelta del Tipo A (previsto per la classe antieffrazione 3) o del Tipo S (previsto per la classe antieffrazione 4) perché questi cilindri – dotati di speciali molle e particolari costruttivi progettati ad hoc – possiedono certificazioni anti bumping. 

Garantiscono quindi l’immunità del cilindro dai tentativi di bumbing (dall’inglese “sbattere”), uno dei metodi più diffusi di manipolazione della serratura anche di alta sicurezza, attraverso l’uso di una chiave particolare appositamente limata e alcuni colpi di martelletto. 

Tutte le porte Alias sono inoltre dotate di “Defender” antitrapano e antistrappo.  

Il Defender è la protezione frontale del cilindro, fissata in modo solidale con la serratura con lo scopo di resistere agli attacchi diretti verso il cilindro europeo. E’ in acciaio temprato, squadrato o semisferico, e disponibile nelle stesse finiture proposte per le maniglie, così da poterlo facilmente abbinare. 

SERRATURE PER PORTE BLINDATE: QUALI SONO LE MIGLIORI?

Per difendersi dai ladri è necessario adottare una serie di provvedimenti in grado di resistere il più possibile. I ladri più esperti di solito attaccano la porta di ingresso e si concentrano in particolare sul sistema di chiusura, la serratura. Tradizionalmente una serratura per porta blindata può essere o a doppia mappa oppure a nucleo europeo. 

SERRATURA EUROPEA, INNOVAZIONE CHE PROTEGGE

La serratura per porta blindata è detta europea quando prevede un determinato tipo di funzionamento, che avviene per mezzo di un cilindretto sagomato a profilo europeo (il cilindro Yale). La sicurezza di una serratura europea è dovuta alla particolare meccanica con la quale è costruita. E’ fondamentale che ci sia un elevato livello di qualità che è riscontrabile solo se al suo interno ci sono dei sistemi anti effrazione che servono a bloccare i meccanismi, nel momento in cui un qualsiasi scassinatore manomette la serratura estraendo forzatamente il cilindro, per questo motivo viene chiamata serratura con trappola anti effrazione.

LA SERRATURA EUROPEA ED IL CILINDRO EUROPEO NON SONO LA STESSA COSA MA LAVORANO INSIEME

Facciamo delle distinzioni tra i vari meccanismi per avere una visione chiara del livello di protezione che ha una porta blindata. Per prima cosa è necessario differenziare la serratura, dal cilindro europeo.

La serratura europea è in pratica il dispositivo che permette di aprire e chiudere la porta blindata, e corrisponde ad una scatola contenente leve e ingranaggi che conferiscono il movimento ai perni o cilindretti che andranno poi a inserirsi nel telaio della porta blindata.

Il cilindro europeo è una parte importante del sistema di chiusura , ha un elemento centrale, definito Camma, che muovendosi comanda i meccanismi della serratura e da luogo al movimento dei pistoni.
È considerato una componente sensibile poiché è sul cilindro che il ladro focalizza il suo tentativo di manomettere la serratura, e se ci riesce, la porta blindata non ha più protezione. 

DEFENDER ANTI TRAPANO PER PROTEGGERE IL CILINDRO

Il Defender o Protector è un guscio in acciaio che serve a proteggere frontalmente il cilindro. Ne esistono di svariati modelli con prezzi e prestazioni differenti. Solitamente è fatto in modo da essere anti trapano, ed ha una forma arrotondata tale da rendere difficoltosi i tentavi di agganciarlo per staccarlo dalla serratura.
L’acciaio utilizzato per la realizzazione del Defender, in alcuni casi, è del tipo temprato per cui resiste anche alla perforazione, in altri modelli, il defender è realizzato in lega ed è dotato di sfere e perni anti foratura.
La mostrina, in versione anti scasso è realizzata in solido acciaio tale da rendere arduo il tentativo di forzatura far presa al tubo e alle pinze, vanificandone i relativi tentativi di effrazione.
I Defender possono essere certificati secondo 4 gradi di resistenza ai tentativi di effrazione, il grado 4 è la classe di certificazione più performante