Indietro

Alias, storia e futuro di un’azienda leader della porta blindata. “Industriando” racconta il percorso dell’impresa di Settima, nata nel 2002 dall’esperienza dell’amministratore Dario Vaccari. Vent’anni di crescita che, grazie alla squadra e alla competenza, hanno portato Piacenza ad essere un punto di riferimento italiano del settore.

Questa sera “Industriando” porterà gli spettatori nello stabilimento di Alias, azienda leader nella progettazione e realizzazione di porte blindate. Ai microfoni della trasmissione di Confindustria Piacenza e Telelibertà Dario Vaccari, amministratore unico e fondatore, racconta la nascita e l’irresistibile sviluppo dell’azienda di Settima. Un successo partito dal desiderio di Vaccari di far fruttare la propria esperienza maturata nel settore delle porte blindate, lasciando nel 2002 l’azienda di cui era dipendente per fondarne una propria: `Attualmente l’azienda dà lavoro a circa 150 persone, tra operai specializzati nella realizzazione di questo prodotto così complesso e posizioni apicali, occupate da giovani preparati che ho scelto personalmente, assicurandomi che fossero eticamente e moralmente per bene. Attualmente l’azienda sta vivendo una fase di espansione, spinta dalla grande domanda proveniente dal mercato: “Lo sviluppo commerciale è stato decisamente superiore a quanto prevedevamo, oltre due volte tanto; spiega il direttore della produzione Maurizio Castignoli. `Abbiamo dovuto investire in nuovi capannoni e impianti, che ci permetteranno di raddoppiare la produzione. Nei prossimi mesi serviranno figure specifiche nella linea produttiva ma anche periti industriali, profili che si cercano sempre e non si trovano mai’: Per i dettagli, l’appuntamento è per il 9 Giugno 2022, alle ore 20.05 su Telelibertà www.teleliberta.it.