La Storia e la Mission

La Storia

Fondata a Piacenza nel 2002 dalla mente lungimirante di Dario Vaccari con il supporto tecnico di Maurizio Castignoli, Alias rappresenta oggi una delle più dinamiche realtà del settore porte blindate grazie alla costante attività di ricerca, innovazione, estrema cura della qualità e si colloca oggi, a soli quattordici anni dalla sua nascita, tra i leader di settore.

Le collezioni Alias, infatti, rappresentano oggi veri e propri simboli d’eccellenza del “Made in Italy” per il mercato di riferimento.

Ogni anno ALIAS partecipa alle principali fiere e manifestazioni di settore tra cui MADE EXPO (Milano Architettura Design Edilizia), BATIMAT di Parigi e BIG FIVE di Dubai.

L’azienda raccoglie l’eredità dell’esperienza pluriennale di un team di professionisti, composto da architetti, ingegneri, designers, che quotidianamente si impegna nello sviluppo di prodotti sempre più evoluti in termini di prestazioni tecniche e di soluzioni estetiche: ogni creazione coniuga bellezza, tecnologia e performance dando vita ad un prodotto eccezionale capace di conferire prestigio e carattere ad ogni ambiente.

Proprio con questo fine, l’azienda compie l’intero ciclo interno “ricerca-progettazione-produzione-confezionamento-spedizione-assistenza post-vendita” sotto il diretto controllo dei 100 dipendenti, solo 15 nel 2002, che hanno permesso al Gruppo di raggiungere nel 2016 un fatturato di 18 milioni di euro, di cui l’export rappresenta attualmente il 30% con Francia in testa e a seguire Belgio, Spagna, Portogallo, Cina, Grecia, Repubblica Ceca, Russia, Bulgaria, Romania e Nord Africa.  

 



La Mission

Protagonista di un’avventura imprenditoriale di grande successo, l’azienda ha fatto della continua ricerca della qualità la propria missione, rinnovando le proprie proposte per interpretare sempre al meglio gli stili di vita e i trend più contemporanei.

Prova ne è l’importante riconoscimento dell’ADI -Associazione Disegno Industriale- che ha selezionato e inserito all’interno dell’ADI INDEX 2016 la porta blindata rasomuro resistente al fuoco “Wing Wall E12-60”, prodotto che quindi concorrerà al prestigioso Premio Compasso d’Oro che verrà assegnato nel 2018.

Questa la motivazione dell’Osservatorio Permanente del Design “La porta blindata del segmento Wing, Wall E12-60, è connotata dalla posa a filo muro ed è inoltre l’unica porta blindata raso muro dotata di caratteristiche di resistenza al fuoco. Wing Wall E12-60 è infatti in grado di superare i 60 minuti di resistenza al fuoco secondo la recente normativa europea EN 1634-1. Un’unica tipologia di serramento blindato riunisce in tal modo distinte qualità, come la sicurezza all’effrazione e la resistenza al fuoco, alle quali si somma la rilevante capacità di isolamento termico (1W/m2k) e di abbattimento acustico (40 dB). Le linee stilistiche di Wing Wall E12-60 sono pensate per rendere agevole l’inserimento nei più disparati contesti, anche grazie alle diverse versioni disponibili di rivestimento: caratteristica accentuata, sul piano tecnico, dalla rilevante facilità di montaggio”.